Emilia Romagna


La geografia dell’Emilia Romagna, costituita dall’appennino e dalle sue vaste pianure, unita ad un clima perlopiù continentale, regala vini rossi molto freschi e spumeggianti, che si caratterizzano per la poca robustezza e la buona bevibilità. Nonostante la regione sia molto più celebre per le sue tradizioni gastronomiche anche in Emilia Romagna si possono degustare vini molto interessanti. Tra le varietà a bacca nera il capotavola dei vini rossi romagnoli è ovviamente il Lambrusco. Questo vino fresco dal colore rubino tendente al violaceo e dal perlage inebriante rientra a pieno merito tra i vini dolci per antonomasia. La sua struttura leggera e vivace, caratterizzata dalla giusta sapidità e dalla gentile armonia, lo rende adatto ad accompagnare quasi tutti piatti, facendo di questo vino un vero e proprio asso da giocare a tavola.

Prodotto aggiunto alla Wishlist