10 utenti stanno visualizzando questo prodotto

Verdicchio di Matelica 2016 Vino Biologico Colpaola

Offerta lampo
7,40 € 8,70 €
Mi piace25
Aggiungi alla lista dei desideri
Descrizione

Verdicchio è un Vino Biologico di Colpaola prodotto da sole uve Verdicchio provenienti dal vigneto dell' azienda in Matelica, coltivato secondo il metodo biologico. L’elevata altitudine dei vigneti (circa 650 metri s.l.m.) con esposizione ad Est, unita alle particolari caratteristiche pedo-climatiche, rendono questo vino Verdicchio di Matelica espressione assoluta di freschezza, bevibilità e longevità

INFORMAZIONI TECNICHE
1491

Scheda tecnica

Prodotto
Verdicchio di Matelica
Annata
2016
Tipologia
Vino bianco
Provenienza
Italia
Regione
Marche
Comune di produzione
Matelica
Varietà uve
Verdicchio
Altitudine
650 metri s.l.m.
Esposizione
Est
Tipologia del terreno
Argillo-calcareo
Sistema di allevamento
Spalliera
Densità d'impianto
3200 piante/ha
Tipo di raccolta
Manuale
Epoca di vendemmia
Seconda metà di Ottobre
Fermentazione
In botti di acciaio inox a temperatura controllata
Vinificazione
In riduzione in bianco,decantazione del mosto statica a freddo
Durabilità commerciale (shelf-life)
8 anni
Bottiglia da
0,75 l.
Colore
Paglierino leggero e molto luminoso
Profumo
Note di pietra focaia, mandorla fresca e biancospino
Sapore
Leggero al palato, ma incisivo, molto agile, con acidità succosa e finale agrumato
Produttore: Colpaola

STORIA

Nel cuore delle Marche, non lontano dalle note Grotte di Frasassi, tra splendidi borghi di origine medievale si trova la zona di produzione del Verdicchio di Matelica, che oltre a essere un vino è il racconto di un territorio e - per gli abitanti del posto soprattutto - rappresenta un vero e proprio “modo di essere”.  Da includere tra le poche varietà vitate a bacca bianca che possono vantare una storia completamente autoctona, quella del verdicchio è un’uva risalente addirittura all’VIII secolo a.C., e lo stesso vino Verdicchio è citato per la prima volta già in un documento notarile del 1579. Divenuto DOC nel 1967 con un anno di anticipo rispetto al fratello dei Castelli di Jesi, è al Verdicchio di Matelica che si deve riconoscere il ruolo di apripista verso una viticoltura marchigiana orientata ai massimi livelli qualitativi. In questo palcoscenico incontriamo a recitare con maestria la propria parte la realtà vitivinicola di Colpaola, cantina adagiata sui colli circostanti Monte San Vicino. Già ai tempi abitazione di Marcello Boldrini, stretto amico di Enrico Mattei nonché suo successore alla presidenza dell’Eni, la tenuta Colpaola ha legato la propria storia a quella della famiglia Porcarelli alla fine degli anni ’60, quando il nonno degli attuali proprietari iniziò a gestire per la prima volta l’azienda in affitto. Condotta adesso da Francesco Porcarelli e dalla moglie Alessandra, la cantina vede i propri vigneti distendersi a circa 650 metri di altitudine sul livello del mare. Su terreni particolarmente vocati per la coltivazione del verdicchio, le piante vengono allevate nel massimo rispetto di quello che è l’equilibrio di ambiente, natura, ecosistema e biodiversità, seguendo dal 2013 il protocollo dell’agricoltura biologica. In cantina, la filosofia applicata non è molto distante da quella adottata nel vigneto, e prendendo le mosse dalla valorizzazione massima delle migliori peculiarità della materia prima, si arrivano a produrre etichette qualitativamente impeccabili, ovvero vini che con la loro freschezza, bevibilità e longevità, regalano eleganza e armonia raccontando al meglio il territorio, il vitigno e la passione di chi il vino lo produce. 

Risultati immagini per Colpaola

ESAURITO
Avvisami quando disponibile
Produttore:
Guarda altri 8 prodotti nella stessa categoria:
I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Menu

Condividi

Impostazioni

Crea un account per salvare i tuoi prodotti preferiti

Accedi

Create a free account to use wishlists.

Accedi