11 utenti stanno visualizzando questo prodotto

Terre Arse Marsala Vergine 2001 Cantine Florio

14,50 €
Mi piace31
Aggiungi alla lista dei desideri
Descrizione
Terre Arse Marsala Vergine è un vino prodotto da Cantine Florio in Sicillia. Si tratta di un vino di grande finezza, con sentori di mandorle amare e miele bruciato; il sapore è eccezionalmente armonico e asciutto. È ottimo da abbinare a pesce affumicato e formaggi oppure da utilizzare come grande vino da meditazione
INFORMAZIONI TECNICHE
423

Scheda tecnica

Prodotto
Terre Arse Marsala Vergine
Classificazione
Vino loquoroso Marsala DOC
Annata
2001
Tipologia
Vino dolce
Varietà uve
100% Grillo a grappolo spargolo
Altitudine
Vigneti affacciati al mare a ridosso delle spiagge
Tipologia del terreno
Arido, poco fertile, di origine siliceo-calcarea
Densità d'impianto
5000 piante/ha
Clima
Insulare con inverni piovosi ed estati torride sferzate dai venti caldi dell'Africa
Tipo di raccolta
Manuale
Epoca di vendemmia
A maturazione avanzata nell'ultima settimana di settembre
Affinamento
Almeno 6 mesi in bottiglia
Gradazione alcolica
19,00% vol.
Bicchiere consigliato
Calice a tulipano molto ampio, fino e trasparente
Capacità di invecchiamento
Nelle giuste condizioni di conservazione non ha praticamente nessun limite temporale
Temperatura di servizio
8-10 °C
Abbinamenti gastronomici
Ottimo come aperitivo o abbinato a pesce affumicato e formaggi. Grande vino da meditazione
Bottiglia da
0,75 l.
Colore
Oro antico con riflessi dorati
Profumo
Di grande finezza con sentore di mandorle amare e miele bruciato
Sapore
Asciutto, eccezionalmente armonico, con aristocratico fondo di vaniglia e radice di liquirizia
Produttore: Cantine Florio

STORIA

Nasce nel 1833 a Marsala ad opera dell'imprenditore Vincenzo Florio che, dopo aver acquistato un terreno in un tratto di spiaggia situato fra i bagli di Ingham-Whitaker e di Woodhouse, vi fece costruire uno stabilimento per la produzione di vino Marsala. I primi anni della cantina furono molto difficili, con scarsi guadagni e poche prospettive. Florio poté resistere solo grazie alle sue ingenti risorse e alla fama della famiglia, all'epoca tra le più ricche d'Italia. Gli scarsi guadagni derivavano dall'eccesso dell'offerta rispetto alla domanda del mercato, quasi completamente estero, ed inglese in particolare. La commercializzazione era iniziata 1796, prima con Woodhouse e poi con altri commercianti come Ingham & Whitaker, che ne avevano consacrato la diffusione a livello internazionale già alla fine del XVIII secolo. Florio fu il primo produttore ad etichettare il Marsala con il nome di un produttore italiano.

Risultati immagini per Cantine Florio

Ordina entro 3 ore e 35 minuti e ricevilo Domani con Corriere GLS/SDA

Produttore:
Guarda altri 16 prodotti nella stessa categoria:
I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Menu

Condividi

Impostazioni

Crea un account per salvare i tuoi prodotti preferiti

Accedi

Create a free account to use wishlists.

Accedi