5 utenti stanno visualizzando questo prodotto

Rosato 2016 Castello di Ama

8,70 €
Mi piace68
Aggiungi alla lista dei desideri
INFORMAZIONI TECNICHE
280

Scheda tecnica

Prodotto
Rosato
Annata
2016
Tipologia
Vino rosato
Provenienza
Italia
Regione
Toscana
Varietà uve
Sangiovese e Merlot
Sistema di allevamento
Vecchi impianti a Guyot e Lira aperta / Nuovi impianti a Guyot e cordone speronato
Densità d'impianto
Vecchi impianti 3000 piante/ha - Nuovi impianti 5300 ceppi/ha
Vinificazione
Dalle migliori vasche, al momento dell'inizio della fermentazione, vengono sottratti alcuni ettolitri di mosto che, essendo rimasti per circa 12 ore in contatto con le bucce presentano una bella colorazione rosato carico Tale mosto viene fermentato in bianco a temperatura intorno ai 18-20 ° Dopo un'attenta degustazione il 40% della quantita totale svolge la fermentazione malolattica
Affinamento
L'assemblaggio dei lotti avviene nel mese di Dicembre Viene imbottigliato dopo circa un mese ed pronto per la commercializzazione
Capacità di invecchiamento
Un vino 'croccante' che si fa apprezzare fin da subito dotato di ottima capacit
Abbinamenti gastronomici
Ottimo da abbinare a pasta al pomodoro o con i crostacei
Bottiglia da
0,75 l.
Colore
Rosa cerasuolo intenso e carico
Profumo
Fruttato, con evidenti sentori di ciliege mature e fragoline di bosco
Sapore
I ritorni di frutta nella fase retrolfattiva sono decisi e la chiusura sapida, minerale e persistente
Produttore: Castello di Ama

STORIA

Il vino e le vigne hanno tenuto a battesimo la famiglia di Lorenza Sebasti e Marco Pallanti, che oggi gestiscono l’Azienda. Romana, seconda generazione di una delle famiglie proprietarie all’origine lei, toscano doc ed enologo cresciuto tra la Francia e la Toscana lui, da più di 30 anni affrontano con successo la sfida di fare di Ama un vino d’eccellenza. Marco è stato insignito del titolo di Enologo dell’anno nel 2003 dalla Guida dei Vini Gambero Rosso. Nel 2004 l’Azienda riceve il premio Impresa e Cultura, promosso da Confindustria, Ice, Sviluppo Italia e Comune di Palermo, per il “miglior curriculum di investimenti in cultura” e un anno dopo nel 2005, l’Azienda è stata dichiarata la Migliore dell’anno. E’ stato per due mandati successivi, dal 2006 al 2012, presidente del Consorzio del Chianti Classico. CASTELLO DI AMA San Lorenzo 2010 vince il premio di sesto vino migliore del mondo da Wine Spectator.

famiglia_castellodiama_01.jpg

ESAURITO
Avvisami quando disponibile
Produttore:
Guarda altri 3 prodotti nella stessa categoria:
I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Menu

Condividi

Impostazioni

Crea un account per salvare i tuoi prodotti preferiti

Accedi

Create a free account to use wishlists.

Accedi