Tenuta Sassoregale

Tenuta Sassoregale

LA CANTINA

CARATTERE TOSCANO
Immersa nella macchia mediterranea, fra alberi ad alto fusto e cespugli di ginestra, Sassoregale è nel cuore della Maremma. Acquistati nel 2002 da Santa Margherita Gruppo Vinicolo, i 38 ettari della Tenuta (30 sono destinati a vigneto) sono al centro di una piana circondata da colline, fra i 100 ed i 180 metri sul livello del mare, con alle spalle promontori più elevati sulla direttrice per Montalcino. I vigneti guardano al Mar Tirreno che dista pochi chilometri in linea d'aria. La prima cosa che colpisce a Sassoregale è la luce, la limpidezza del cielo, la forza dell'insolazione mitigata dal costante gioco delle brezze. Questo, assieme alla grande biodiversità che contraddistingue l'ampia vallata del fiume Ombrone ed alle tecniche di coltivazione - improntate al massimo rispetto delle viti e dell'ambiente circostante - rendono la Tenuta un "piccolo universo" dove l'azione dell'uomo riesce a preservare le caratteristiche profonde del territorio. I terreni sono di medio impasto, ricchi e profondi, con prevalente frazione argillosa, e in una piccola parte, coltivata a Syrah, con maggior scheletro e frazione sabbiosa. Oltre al Syrah, sono presenti Sangiovese, Merlot e Vermentino. Il sistema di allevamento è a cordone speronato con alta densità d'impianto: oltre cinquemila piante/ettaro. Un'attenta gestione agronomica - Sassoregale è in conversione biologica - garantisce la raccolta di frutti dalla perfetta maturità tecnologica, fenolica e aromatica, donando una materia prima ideale per la produzione di un vino ricco ed elegante al tempo stesso.

Risultati immagini per Tenuta Sassoregale

Leggi

Menu

Condividi

Impostazioni

Crea un account per salvare i tuoi prodotti preferiti

Accedi

Create a free account to use wishlists.

Accedi