Santa Margherita

Santa Margherita

STORIA E AZIENDA

Santa Margherita rappresenta il punto d’avvio di Santa Margherita Gruppo Vinicolo che, fondato dal conte Gaetano Marzotto nel 1935, è progressivamente cresciuto sino a diventare un vero e proprio “mosaico enologico” presente con proprie cantine e propri vigneti in alcune delle più belle regioni italiane: il Veneto Orientale, le colline di Conegliano-Valdobbiadene, l’Alto Adige, la Lombardia con la Franciacorta e la Lugana, la Toscana col Chianti Classico e la Maremma, la Sicilia e la Sardegna. Indissolubilmente legata al suo vino-icona – il Pinot Grigio, capostipite di un’intera generazione di nuovi vini bianchi italiani, leader di mercato da più di cinquant’anni, distribuito in 90 Paesi - Santa Margherita ha fatto della capacità d’innovazione, della struttura manageriale, dello sviluppo tecnologico, della qualità e della sostenibilità – ambientale e sociale – i suoi tratti distintivi. Al centro del nostro agire quotidiano ci sono – infatti - due punti fermi: la vigna e gli uomini. La cantina di Villanova – davvero “cuore” di una “nuova città” creata dal nulla in un sistema moderno di welfare d’impresa – è stata al centro di un’importante opera di rivisitazione in questi anni ed è oggi completamente autosufficiente dal punto di vista energetico.

Visualizzati 1-2 su 2 articoli

Menu

Condividi

Impostazioni

Crea un account per salvare i tuoi prodotti preferiti

Accedi

Create a free account to use wishlists.

Accedi