Rozès

Rozès

STORIA E AZIENDA

Società di Pommery Gruppo dal 1999, Rozès ha una storia secolare legata al Douro. Primo gruppo esportatore di Port a stabilirsi nella regione del Douro, il Rozès ha solidificato la sua presenza nei mercati nazionali ed internazionali, imponendo i loro vini con maestria, in cui si esalta il controllo dell'integrità delle varie fasi di produzione del vino, Douro, dalla semina alla vite, l'invecchiamento e l'imbottigliamento dei vini. Fondata a Bordeaux nel 1855 da Ostende Rozès un mercante di vini multa di quella città, Rozès avviato da importare e commercializzare vino porto. Nella prossima generazione, il figlio del fondatore, Edmond Rozès, era l'autista importante nello sviluppo e la reputazione del suoi vini Port Company e. Con gli anni '30, Edmond ha creato il marchio "Porta Rozès" scegliendo allo stesso tempo un modo per bottiglia che consentirebbe sia per identificare la marca e il vino di Porto: in tal modo è venuto una bottiglia rivestita ", l'ex portoghese", con il collo avvolto solforata con carta forno e un tappo sigillato. Così, i vini di Porto hanno una identità così caratteristica e carismatica, e rapidamente conquistato lo status vini di qualità. Dopo più di cento anni e quattro generazioni dopo, nel 1977, la Casa Rozès cessa di appartenere alla famiglia che ha dato il nome. Attualmente, il marchio Rozès esportazioni verso oltre 40 paesi in tutto il mondo, con i principali mercati, Francia, Belgio, Germania e Scandinavia. E 'l'unica marca di vino Porto di tenere due gamme completamente separate: la tradizione rappresentata dal marchio Ports Rozès classici e innovazione rappresentati dal marchio Rozès colori della collezione. Marcati Rozès in Portogallo tutti i vini di Pommery Gruppo, compresi i suoi champagne, essendo state acquisite notorietà, frutta di qualità e innovazione nei suoi vini e la sua confezione .

Visualizzati 1-1 su 1 articoli

Menu

Condividi

Impostazioni

Crea un account per salvare i tuoi prodotti preferiti

Accedi

Create a free account to use wishlists.

Accedi