Poliziano

Poliziano

STORIA E AZIENDA

L’INIZIO: Poliziano, nasce nel 1961 quando Dino Carletti acquista il primo nucleo di 22 ettari mosso da una visione romantica e appassionata per la sua terra natia. L’Azienda negli anni è cresciuta fino a raggiungere gli attuali 170 ettari tutti coltivati a vigneto. Il suo nome è un omaggio all’umanista e poeta Angelo Ambrogini (1454-1494), detto il “Poliziano”.

PROFESSIONALITà Federico Carletti, figlio di Dino, terminati gli studi in agraria assume la direzione aziendale nel 1980. Imprime subito una svolta professionale e filosofica studiando e lavorando soltanto uve di proprietà. Concentrato sulla viticultura di qualità, moderna ma rispettosa dell’ambiente e della tradizione, ottiene subito dalle vigne ad alta densità, un Vino Nobile di grande spessore e qualità.

QUALITA' Federico nel perseguire la qualità e l’eccellenza nei propri vini ha sempre rinnovato le tecniche sia in campagna che in cantina. Negli anni ’90 sono state impiantate varietà internazionali, ma al tempo stesso la varietà locale per eccellenza, il sangiovese, che nel territorio di Montepulciano è conosciuto col nome di “Prugnolo Gentile”, è stata studiata ed esaltata.

PRESENTE E FUTURO Forte della grande conoscenza delle potenzialità del territorio di Montepulciano, Federico, da ormai quasi vent’anni, si concentra nella massima esaltazione ed espressione dello stesso nei suoi vini; lasciando che tipicità e naturalezza si esprimano. Per questo si è dedicato alla produzione di “cru” di grande notorietà.

TERZA GENERAZIONE La passione familiare per il vino ed il territorio continua con Francesco e Maria Stella, che ad oggi fungono da consiglieri fondamentali di Federico per interpretare ed affrontare le sfide attuali e future.

5%C2%B0-riquadro-azienda-Copy-1.jpg

Menu

Condividi

Impostazioni

Crea un account per salvare i tuoi prodotti preferiti

Accedi

Create a free account to use wishlists.

Accedi