Col Martino

Col Martino

STORIA

La dimensione familiare e artigianale di quest’azienda è anche la garanzia di un prodotto di qualità, fatto con cura e passione: la stessa passione con cui ancora oggi molti contadini coltivano i loro piccolo vigneti e affidano le proprie uve per la vinificazione a Cantina San Martino per integrare la propria produzione. Eppure questa dimensione laboratoriale non ha impedito a Cantina San Martino di sviluppare una gamma completa di prodotti, oltre al Prosecco, e di imporsi con successo nel mercato italiano e internazionale. In questo settore infatti l’elemento discriminante non è la quantità ma la qualità.

VIGNETI

Ovunque si posi lo sguardo, è un susseguirsi di terrazzamenti coltivati a vite, opera ostinata e paziente dell’uomo per assoggettare a sé un ambiente difficile da coltivare, eppure altrettanto favorevole dal punto di vista della qualità della terra e della bontà del clima. Non a caso, storicamente proprio in queste terre i nobili veneziani amavano trascorrere l’estate per sfuggire all’afa lagunare. Nella viticoltura si riconosce non solo il profilo esteriore, ma anche l’identità culturale di un intero territorio, che pone le sue radici in un tempo lontano, come documentano i numerosi studiosi chi riconoscono nel Prosecco un vino noto fin dai tempi dell’Impero Romano, il Pucino. E se lo sguardo si alza di poco, ecco spuntare tra le colline la sagoma inconfondibile della chiesetta di San Vigilio che da mille anni domina dall’alto e ancora oggi sembra voler proteggere Col San Martino e tutta la vallata fino al Piave.

Visualizzati 1-1 su 1 articoli

Menu

Condividi

Impostazioni

Crea un account per salvare i tuoi prodotti preferiti

Accedi

Create a free account to use wishlists.

Accedi