Cesarini Sartori - Signae

Cesarini Sartori - Signae

LA STORIA RACCONTATA

Mi chiamo Luciano Cesarini e vengo da Bastardo.

Dopo la laurea in ingegneria elettrotecnica a Bologna sono costretto a rientrare a casa perchè mio padre muore in un incidente e a me e mio fratello Giuseppe tocca prendere in mano l’azienda di famiglia, operante nel settore della distribuzione elettrica. Nonostante le prime grandi difficoltà riusciamo a far crescere l’impresa, tanto che dopo tre anni sono presidente regionale dell’associazione di settore, per poi diventare vicepresidente nazionale ed infine presidente.Una storia di successi, che però si interrompe nei primi anni 2000. Con la liberalizzazione del settore le cose cominciano ad andare male, inoltre i numerosi impegni in Italia e all’estero mi impediscono di dedicarmi alla famiglia e alla mia passione: la campagna. All’epoca non sapevo molto di vino, ma c’era la possibilità di usufruire di fondi comunitari per intraprendere un’attività vitivinicola e mia moglie Fiorella e mio fratello Giuseppe erano appassionati di questo prodotto: decidiamo dunque di abbandonare le nostre professioni (ingegnere, veterinaria, industriale) per iniziare questa nuova avventura. Decidiamo di costruire la cantina nel nostro paese, Bastardo, in un’area incontaminata immersa nel verde dell’Umbria e circondata da numerosi castelli medievali ancora integri e abitati. Cominciamo a studiare, acquistiamo i terreni e progettiamo una cantina tecnologicamente avanzata in grado di risolvere i problemi comunemente riscontrati in fase di produzione. Negli anni abbiamo maturato alcune convinzioni che oggi rappresentano i valori dell’Azienda:

NO ALLA CHIMICA, SI ALLA TECNOLOGIA Abbiamo studiato innovative soluzioni tecnologiche, alcune delle quali uniche in Europa, per minimizzare l’utilizzo della chimica in vigna e in cantina. Il risultato è un prodotto naturale, oltre il biologico.

OLTRE IL DISCIPLINARE Il disciplinare ci impone una vinificazione diversa da quella della più antica tradizione umbra, limita l’estro del vignaiolo e ci allontana dai gusti del consumatore internazionale. Per questo prediligiamo la vinificazione IGT: un vino è di qualità se è naturale e se piace a chi lo beve!

OSPITALITA’ E TRASPARENZA in qualsiasi momento dell’anno siamo disponibili ad accompagnarvi alla scoperta della cantina e delle fasi di lavorazione. Fermatevi per un bicchiere di vino; saremo felici di aiutarvi a scoprire le meraviglie più nascoste della zona! Per i nostri clienti non abbiamo segreti: i nostri uffici sono separati dall’area degustazione da una sola parete vetrata. Grazie alle 9 webcam che riprendono h24 le vigne e le aree principali della cantina, i membri del Club dei Vini Unici possono monitorare online, in tempo reale e da qualsiasi parte del Mondo tutte le fasi della produzione.

SPAZIO ALLE GENIALITA’ EMERGENTI La cantina Signae è da sempre promotrice delle genialità emergenti di tutto il Mondo, in tutto il Mondo. Progetto simbolo di questo impegno è il Rossobastardo Live: un’opportunità reciproca di visibilità per noi, giovane cantina emergente, e giovani artisti che da tutto il mondo vengono per esibirsi durante i più grandi festival.

Oggi la nostra cantina è ritenuta tra quelle tecnologicamente più avanzate d’Europa e noi continuiamo a studiare per migliorare la qualità dei nostri prodotti.

DSCF8444-chiara2.jpg

Visualizzati 1-1 su 1 articoli

Menu

Condividi

Impostazioni

Crea un account per salvare i tuoi prodotti preferiti

Accedi

Create a free account to use wishlists.

Accedi