Bertagnolli

Bertagnolli

STORIA

La premiata Distilleria Bertagnolli è situata alle pendici delle Dolomiti di Brenta – Patrimonio UNESCO, immersa tra i vigneti della Piana Rotaliana, terra descritta da Goethe come “il più bel giardino vitato d’Europa”, vocata per la viticoltura grazie a una grande varietà di terroir storicamente riconosciuta, e patria di ottimi vini e grappe eccellenti. Dal 1870, Bertagnolli è la più antica distilleria di famiglia del Trentino: la sua fondazione, infatti, risale a quando la nobildonna Giulia de Kreutzenberg, facoltosa possidente dell’Impero Austroungarico e signora di una delle più grandi aziende agricole della Piana Rotaliana, contrasse matrimonio con un amministratore dei Cotonifici di Bolzano, il dotto Edoardo Bertagnolli, discendente di una famiglia di farmacisti. Da questa unione tra prosperità e cultura, alchimia e viticoltura, nacque la dinastia dei Bertagnolli “grappaioli”. In breve tempo la Bertagnolli si posizionò tra le aziende di prestigio dell’epoca, diventando fornitore della Casa Imperiale Asburgica nel 1886, e collezionando prestigiosi riconoscimenti su scala internazionale – la medaglia più antica risale al 1872.
La preziosa eredità degli avi venne successivamente raccolta dai discendenti che, con immutata passione, competenza e costante spirito innovativo, seguitarono a condurre questa storica Distilleria che, mediante l’utilizzo di alambicchi in rame discontinui a bagnomaria alimentati a vapore, è da sempre specializzata nella produzione di grappe e distillati trentini, certificati e pluripremiati ai più autorevoli concorsi internazionali grazie alla loro inconfondibile qualità.

Visualizzati 1-7 su 7 articoli

Menu

Condividi

Impostazioni

Crea un account per salvare i tuoi prodotti preferiti

Accedi

Create a free account to use wishlists.

Accedi