Iskra 2014 Marina Cvetic Montepulciano d'Abruzzo Colline Teramane DOCG

Iskra 2014 Marina Cvetic Montepulciano d'Abruzzo Colline Teramane DOCG

22,00 €

100% secure payments

Ordina entro 23 ore e 45 minuti e ricevilo mar 20 con GLS/SDA

 

Da un vigneto sito nelle colline aprutine, tra il Gran Sasso e il Mare Adriatico, nasce ISKRA Masciarelli, "Scintilla" nelle lingue slave. Il suo nome è stato assegnato da Stevo Petrovic, amico di Gianni. Viene affinato per 18 mesi in rovere francese e 3 anni in bottiglia. Ne vengono prodotte 15.000 bottiglie, 645 magnum, 174 Jeroboam e 39 doppie Jeroboam. Va servito ad una temperatura compresa tra i 16 e i 18 gradi. Si abbina perfettamente con carne, selvaggina e salumi stagionati.

Prodotto
Iskra
Denominazione
Montepulciano d'Abruzzo Colline Teramane DOCG
Annata
2014
Tipologia
Vino rosso
Provenienza
Italia
Regione
Abruzzo
Comune di produzione
Controguerra
Varietà uve
Montepulciano
Altitudine
200 metri s.l.m.
Tipologia del terreno
Sabbioso
Sistema di allevamento
Guyot
Densità d'impianto
6.000 piante/ha
Resa per ettaro
7.000-9.000 kg
Prima annata di produzione
2003
Bottiglie prodotte annualmente
Circa 25.000
Vinificazione
15-20 giorni di fermentazione in acciaio inox, 20-30 giorni di macerazione
Affinamento
18 mesi in barrique di rovere francese di primo passaggio e 24 mesi in bottiglia
Temperatura di servizio
16-18 °C
Abbinamenti gastronomici
Perfetto da abbinare ad agnello arrosto, piatti dai sapori forti decisi e strutturati
Bottiglia da
0,75 l.
Colore
Rosso rubino limpido
Profumo
Molto intenso, complesso
Sapore
Speziato con sentori di frutti di bosco, frutti rossi e maturi, more
ss1517

STORIA E AZIENDA

Masciarelli è ormai una delle cantine simbolo d'Abruzzo e lo si deve ad una personalità profonda ed ironica come quella di Gianni Masciarelli, scomparso di recente, ma che ancora oggi ci accompagna con le sue profonde parole ed i suoi vini meravigliosi: "Stare dalla mia parte non è assolutamente necessario e tanto meno auspicabile: al contrario, una dose di curiosità, come di fronte a una creazione estranea, con un'ironica resistenza, mi parrebbe una posizione incomparabilmente più intelligente nei miei confronti". La storia dei vini Masciarelli inizia oltre 30 anni fa, quando Gianni Masciarelli inizia la sua attività nel 1981 nel piccolo paesino di San Martino alla Merruccina, ai piedi della Maiella Madre e da allora l'amore per la sua terra, per la sua famiglia e per il suo vino non lo hanno mai abbandonato. Anche la moglie Marina Cvetic, affascinata da quest'uomo così carismatico, decise di avviare una linea di vini tutta sua, dove solo e soltanto lei potesse decidere cosa produrre e in che modo. Ecco che la Cantina Masciarelli diventa come una famiglia, unica davanti al mondo, ma composta da due entità ben distinte pur rimanendo sempre inseparabili. Oggi le tenute della cantina Masciarelli, nel loro complesso, hanno un'estensione di 320 ettari, dei quali 273 vitati, mentre nei restanti si coltivano ulivi per la produzione di un ottimo olio abruzzese. In pochi anni, partendo quasi dal nulla, la cantina Masciarelli è diventata tra le più grandi aziende vitivinicole d'Abruzzo ed è destinata a rimanere ad altissimi livelli grazie anche al contributo di Miriam, figlia del fondatore, che porta avanti assieme alla madre l'importante eredità lasciata da Gianni Masciarelli.

Masciarelli

Potrebbe anche piacerti

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Product added to wishlist
Product added to compare.

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies. Per saperne di più clicca qui.