9 utenti stanno visualizzando questo prodotto

Il Rosso Dell'Abazia 2013 Serafini e Vidotto Montello - Colli Asolani DOC

28,40 €
Mi piace15
Aggiungi alla lista dei desideri
Descrizione

Il Rosso Dell'Abazia di Serafini e Vidotto è un vino che si presenta con un color rosso rubino vivo e luminoso. Rivela ottima consistenza. Il primo naso è avvolgente e di complessa fruttuosità, poi in progressione escono sentori erbacei, ma anche piacevoli percezioni floreali. In bocca l’attacco è in contemporanea fresco e caldo, avvolgente e sapido. Poi il vino si apre ai suoi tannini già dolci, anche se ancora “giovani”. La persistenza è lunga, fruttata e speziata su corpo armonico e ben scolpito

INFORMAZIONI TECNICHE
ss1367

Scheda tecnica

Prodotto
Il Rosso dell' Abazia
Denominazione
Montello - Colli Asolani DOC
Annata
2013
Tipologia
Vino rosso
Provenienza
Italia
Regione
Veneto
Comune di produzione
Montello-Nervesa della Battaglia (TV)
Varietà uve
Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Merlot
Tipologia del terreno
Ferretto
Sistema di allevamento
Guyot
Densità d'impianto
6-6.300 v/ha
Epoca di vendemmia
Da fine settembre per il Merlot, a ottobre inoltrato per il Cabernet
Affinamento
Non meno di 3 anni
Gambero Rosso
3 bicchieri
Bottiglia da
0,75 l.
Colore
Rosso rubino vivo e luminoso, con lievi riflessi granati
Profumo
Note di prugne rosse essiccate, amarene, agrumi canditi. In progressione sentori erbacei di buon fieno di montagna, erbe aromatiche, bacche di mirto, foglie di alloro. Infine piacevoli percezioni floreali di viola appassita balsamiche di eucalipto
Sapore
Fresco e caldo, avvolgente e sapido
Produttore: Serafini & Vidotto

STORIA E AZIENDA

Conoscere e apprezzare il buon vino è un piacere e un atto di cultura, di consapevolezza e gratitudine verso la terra, i suoi frutti, chi la coltiva.

Francesco Serafini e Antonello Vidotto, enologi e agricoltori, fondano l’azienda agricola nel 1986 a Nervesa della Battaglia, sotto i ruderi dell’Abazia dove, tra il 1551 e il 1555, Monsignor della Casa scrisse il Galateo, nei territori della Serenissima Repubblica di Venezia, da sempre votati alla produzione di vini rossi.

big_ABAZZIA_BN.jpg

Francesco Serafini

Vulcanico ed estroverso è il volto pubblico e comunicatore dell’azienda.Il vino è la sua passione: riunisce in sé l’enologo, il profondo conoscitore, l’esperto viticoltore, il cantiniere. È proverbiale ormai la sua affermazione di sempre, sostenuta dal successo dei vini, che nella sua zona non esistano i presupposti per una viticoltura di qualità sganciata dall’impiego di vitigni non autoctoni alla quale oggi, con la stessa irruenza, ha saputo imporre una nuova sfida con un autoctono di zona: la Recantina.Negli anni si è dedicato maggiormente, rispetto al socio, alla cantina e ai rapporti esterni dell’azienda, assumendo le vesti del portavoce.

Antonello Vidotto

L’anima della vigna, il sapiente coltivatore grazie alla cui opera e passione in vent’anni sono cresciuti vino, terreni, varietà.Dal carattere meno pirotecnico dell’amico, socio e compagno di scuola, di cui condivide il profondo amore per il prodotto delle vigne, è il catalizzatore del duro e intelligente lavoro che cementa le basi di un grande vino veneto, di una grande cantina italiana.

big_1396284493_serafinievidotto.jpg

Ordina entro 38 ore e 6 minuti e ricevilo martedì 7 luglio con Corriere GLS/SDA

Produttore:
Guarda altri 16 prodotti nella stessa categoria:
I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Menu

Condividi

Impostazioni

Crea un account per salvare i tuoi prodotti preferiti

Accedi

Create a free account to use wishlists.

Accedi