Hendrick's Gin 70 cl

Hendrick's Gin 70 cl

37,70 €

100% secure payments

Ordina entro 23 ore e 30 minuti e ricevilo mar 20 con GLS/SDA

 

Hendrick’s Gin è prodotto nella regione dell’Ayrshire in Scozia a partire da due alambicchi, Carter-Head e Bennett Still: il primo creato nel 1948 e di manifattura John Dore & Co.; il secondo ancor più antico, disegnato nel 1860 da mastri ramai Londinesi. Nel 1966 Charles Gordon – patron della William Grant & Sons – acquistò questi due alambicchi da collezione senza conoscerne esattamente l’uso futuro. Nel 1988 Charles Gordon conobbe Lesley Gracie, lanciandole una sfida su come servirsi di questi due alambicchi per creare un gin in grado di integrare una miscela insolita rispetto al comune. Ci sono voluti 11 anni e numerosi esperimenti a partire da piante, semi, radici e frutti prima di poter arrivare a una formula in grado di soddisfare la richiesta di Mr. Gordon: 11 specie botaniche, alcune classiche e alcune assolutamente stravaganti per la categoria – Achillea, Coriandolo, Ginepro, Camomilla, Semi di cumino, Bacche di cubebe, Fiore di sambuco, Scorza d’arancia, Scorza di limone, Radice di angelica, Radice di iris – e un’infusione finale di petali di rosa damascena e cetriolo. Prodotto in small batch (450 litri per volta), servito iconicamente con tonica e la tipica fetta di cetriolo, Hendrick’s Gin è semplicemente inusuale, non per tutti.

Prodotto
Hendrick's Gin
Liquore
Gin
Bottiglia da
0,70 l.
Profumo
Al naso subito arrivano il ginepro e gli agrumi, poi il cetriolo e una sottile nota di rosa Dopo arrivano gli agrumi e leggeri sentori erbacei, con sfumatura di menta e cioccolato Il finale lungo e leggermente dolce
Sapore
Al gusto si presenta rotondo e morbido, il ginepro non aggressivo ed addolcito dal cetriolo, più presente nel gusto che nell'aroma
ss590

STORIA

Dalla grande esperienza dei distillatori scozzesi, nasce il Gin Hendrick’s. Sicuramente non nel luogo di usuale produzione del gin, la distilleria Hendrick’s ha raccolto la sfida puntando soprattutto su tradizione e qualità. La distillazione avviene per mezzo di alambicchi molto antichi, delle 2 tipologie Carter-head e Bennet, in modo da esaltare il più possibile gli aromi dei suoi Botanical. La ricetta delle essenze prevede infatti l’aggiunta di petali di rose della bulgaria e cetrioli prodotti in loco. La produzione dell’Hendrick’s avviene per piccolissimi lotti da 450 litri, in modo da poter controllare al meglio tutte le caratteristiche e ottenere la massima qualità possibile. L’attenzione si nota anche nei particolari, come ad esempio la tappatura che invece di essere il classico tappo a vite è di sughero. Si può cercare ovunque un gin così, ma è impossibile trovarlo uguale.

Potrebbe anche piacerti

Product added to wishlist
Product added to compare.

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies. Per saperne di più clicca qui.