Tipologia Nazione Regione Produttore

Sauvignon Tiare Collio 2017 DOC

Poche parole da dire per questo speciale Sauvignon... basta solo pensare che per l'annata 2013, questo vino si è aggiudicato la medaglia d'oro ed il trofeo speciale di "Miglior Sauvignon del mondo" al concorso mondiale del Sauvignon di Bordeaux. Quest'anno sembra essere addirittura più buono rispetto all'anno scorso.

1209
New product

18,14 €

- +

 
Informazioni tecniche
ProdottoTiare Sauvignon Collio
ClassificazioneDOC Collio
DenominazioneDOC
Annata2017
TipologiaVino bianco
ProvenienzaItalia
RegioneFriuli Venezia Giulia
Comune di produzioneDolegna del Collio (Go)
Varietà uve100% Sauvignon
Tipologia del terrenoLimo argilloso
VignetiI terreni dove sono coltivate le viti del Sauvignon Tiare sono formati prevalentemente da un flysch (alternanza di strati di marne e arenarie) “evoluto”, ossia argille fini derivate dal mutamento naturale delle colline del Collio, con una buona dotazione di sostanze organiche. Oggetto di cure attente e scrupolose, vengono arricchiti con l’apporto di sostanze biologiche formate da diversi compost, e costantemente monitorati per ricercare l’equilibrio tra le esigenze delle piante e le potenzialità del terreno
Sistema di allevamentoGuyot 10 gemme
Tipo di raccoltaSi coltivano ceppi di diversa età, originati di cloni differenti e adattati alla tipologia dei terreni. La vendemmia è eseguita manualmente. Le viti allevate a Guyot, con 4/5 mila ceppi per ettaro, sono state selezionate lasciando un maggior numero di gemme su quelle con grappoli più piccoli (R3) e un minor numero di gemme su quelle con grappoli più grossi. Le uve, raccolte a mano, provengono da vari ceppi di diversa età, originati di cloni differenti e disposti alla tipologia dei terreni e propedeutici alla qualità e complessità del vino
Epoca di vendemmiaPrima e seconda decade di settembre, in funzione della posizione di ciascuna vigna
VinificazioneLe uve raccolte precocemente vengono macerate per 24 ore a temperatura di 4°C, pressate a 0,8 atmosfere e poi chiarificate per 3 giorni, quindi inoculate con lieviti indigeni. Le uve raccolte a piena maturazione (gialle) sono macerate per circa 4 ore a temperatura di 8°C e pressate a 1,6 atmosfere e poi chiarificate per 5 giorni, quindi inoculate con lieviti selezionati. Il taglio delle diverse masse di cui il 20% svolge fermentazione malolatica, viene fatto in febbraio con il mantenimento dei lieviti totali fino al giorno dell'imbottigliamento
Fermentazione MalolatticaSvolta
Gradazione alcolica13,50% vol.
Bicchiere consigliatoServire preferibilmente in un calice non troppo ampio con imboccatura svasata
Capacità di invecchiamentoRegge bene il confronto con il tempo nelle giuste condizioni di conservazione
Temperatura di servizio10-11 °C
Abbinamenti gastronomiciIl top è abbinarlo a pesci nobili, crostacei, frutti di mare. Si accompagna molto bene anche a risotti di primizie e primi piatti elaborati. Con un semplice piatto di spaghetti al pomodoro, magari confit, è un matrimonio perfetto
Bottiglia da0,75 l.
ColoreGiallo paglierino con riflessi verdognoli intenso e cristallino
ProfumoProfumi fruttati e varietali sono ampi, interessanti e complessi: sentori di fiori di sambuco e piacevoli note agrumate, unite a aromi di salvia con sfumature di bosso con un leggero sentore di foglia di pomodoro con un finale che ricorda il pelargonio. Poco per volta si aggiungono aromi di pesca a pasta bianca e litchi
SaporeVino che ha carattere e struttura, è persistente e armonico. Una spiccata acidità gli conferisce un’ interessante freschezza

Guarda altri 30 prodotti nella stessa categoria:

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Non ci sono prodotti

To be determined Spedizione
0,00 € Totale

Vai alla cassa