9 utenti stanno visualizzando questo prodotto

Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Carpenè Malvolti

9,50 €
Mi piace9
Aggiungi alla lista dei desideri
INFORMAZIONI TECNICHE
1288

Scheda tecnica

Prodotto
Prosecco DOCG 1868 Extra Dry
Tipologia
Vino frizzante / Spumante
Provenienza
Italia
Regione
Veneto
Comune di produzione
Conegliano e Valdobbiadene
Varietà uve
Glera
Altitudine
200-300 metri s.l.m.
Esposizione
Sud / Sud-est
Temperatura di servizio
6-8 °C
Abbinamenti gastronomici
Eccellente come aperitivo, perfetto e facile da bere con piatti leggeri della cucina mediterranea. Ottimo con cocktail
Bottiglia da
0,75 l.
Colore
Giallo paglierino con riflesso verdognoli
Perlage
Finissimo e persistente, dà una particolare sensazione di vivacità ed eleganza
Profumo
Molto delicato e fruttato con sentori di mela
Sapore
Fruttato, morbido e allo stesso tempo asciutto grazie alla caratteristica acidità
Produttore: Carpenè Malvolti

IL rapporto privilegiato di Carpenè Malvolti con il territorio e con i viticoltori è da sempre il punto di forza dell'Azienda.

La qualità dei prodotti Carpenè Mailvolti passa attraverso la loro esperienza, l'intenso lavoro annuale nei vigneti, il costante controllo delle viti e la professionalità di agronomi ed enologi.

Il Territorio

Un territorio con vigneti di alta collina dalle pendici scoscese, unico nel suo genere, tanto da aver ricevuto recentemente la candidatura a Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco.

Il lefame tra territorio e prodotto è profondo e per la denominazione, Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG è qualcosa di più di una semplice zona di produzione: è parte integrante della propria identità.

I viticoltori

"I Viticoltori Storici della DOCG sono l'anima del Prosecco"

Una cultura, quella dei Carpenè che premia e ammira il rude lavoro lungo i filari sulle coline con le mani dei Viticoltori segnate dalla fatica dell'accudimento alle viti che ogni giorno chiedono di essere protette dagli attacchi degli insetti e dalle avversità climatiche.

La Scuola Enologica

La nascita e il prosperare della Scuola Enologica è legata a filo doppio con la famiglia Carpenè: Antonio, insieme a Giovanni Battista Cerletti pose le basi perchè sorgesse a Conegliano la prima Scuola Enologica d'Italia, istituita poi il 9 Luglio 1876 cion Regio Decreto di Vittorio Emanuele II con Cerletti designato direttore.
La sede dell'attuale istituto, inaugurato il 24 Settembre 1924, fu inoltre progettata dall'ingegner Bernardo Carpenè.

Ordina entro 8 ore e 31 minuti e ricevilo Domani con Corriere GLS/SDA

Produttore:
Guarda altri 16 prodotti nella stessa categoria:
I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Menu

Condividi

Impostazioni

Crea un account per salvare i tuoi prodotti preferiti

Accedi

Create a free account to use wishlists.

Accedi