4 utenti stanno visualizzando questo prodotto

Cesco dell'Eremo 2017 Cantina del Taburno Falanghina IGT V. Tard

Offerta lampo
6,90 € 9,30 €
Mi piace15
Aggiungi alla lista dei desideri
Descrizione
Cesco dell' Eremo prodotto con uve Falanghina del Taburno, si presenta di colore giallo oro. L’odore complesso, ricorda la frutta secca, le spezie e i fiori di campo.
INFORMAZIONI TECNICHE
675

Scheda tecnica

Prodotto
Cesco dell' Eremo
Classificazione
Falanghina Vendemmia Tardiva IGT
Denominazione
IGT
Annata
2017
Tipologia
Vino bianco
Provenienza
Italia
Regione
Campania
Comune di produzione
Terreni ricadenti nell’area di produzione D.O.C. Taburno
Varietà uve
100% Falanghina del Taburno
Altitudine
300-600 metri s.l.m.
Esposizione
Sud-Est
Tipologia del terreno
Marne argillose calcaree
Sistema di allevamento
Spalliera (Guyot)
Densità d'impianto
4000/4500 viti per ettaro
Tipo di raccolta
Manuale
Epoca di vendemmia
Seconda e terza decade di ottobre
Resa per ettaro
60-80 Q/ettaro con 1,7 Kg per pianta
Vinificazione
Le uve selezionate e raccolte surmature vengono sottoposte a lieve macerazione prefermentativa, successivamente vengono pressate ed il mosto fermenta per 30 giorni in barriques di rovere
Gradazione alcolica
13,00% vol.
Bottiglia da
0,75 l.
Colore
Giallo giallo con riflessi dorati
Profumo
Complesso, ricorda la frutta secca, le spezie e i fiori di campo
Produttore: Cantina del Taburno

LA CANTINA

La Cantina del Taburno, situata alle pendici del monte del Taburno, è di proprietà del Consorzio Agrario di Benevento. Quest'ultimo, fondato nel 1901, ha svolto nell'arco di un secolo un ruolo fondamentale per lo sviluppo dell'agricoltura sannita. La Cantina, situata nel comune di Foglianise, è stata realizzata nel 1972. Per la filosofia produttiva che da sempre contraddistingue l'azienda e per le ricadute economiche sul territorio che essa determina, costituisce un punto di riferimento per la viticoltura della zona. Le uve vinificate dalla Cantina del Taburno provengono da circa 600 ettari distribuiti nei territori dei comuni ubicati alle pendici della montagna: Foglianise, Torrecuso, Vitulano, Campoli del Monte Taburno, Castelpoto, Apollosa, Bonea, Montesarchio, Ponte, Tocco Caudio, Paupisi e Benevento. L'ecosistema viticolo di tale territorio è molto singolare, sia per la natura e l'esposizione dei terreni, sia per le particolari condizioni climatiche, sia per i vitigni e le tecniche agronomiche adottate. I terreni collinari, argillosi e calcareo-marnosi, gli inverni miti con una regolare distribuzione delle piogge tra ottobre e marzo, le estati calde e asciutte, contribuiscono a creare condizioni estremamente favorevoli per una viticoltura di qualità.

Ordina entro 1 ore e 5 minuti e ricevilo Domani con Corriere GLS/SDA

Produttore:
Guarda altri 16 prodotti nella stessa categoria:
I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Menu

Condividi

Impostazioni

Crea un account per salvare i tuoi prodotti preferiti

Accedi

Create a free account to use wishlists.

Accedi