11 utenti stanno visualizzando questo prodotto

Barolo 2014 Serralunga D'alba Giovanni Rosso

29,70 €
Mi piace69
Aggiungi alla lista dei desideri
Descrizione
Barolo è un vino di Giovanni Rosso prodotto a Serralunga D'alba in Piemonte. Si presenta con un color rosso rubino con riflessi granati; al naso si palesano toni cupi come note di cioccolato e cocco, sentori di lampone maturo, prugna e pepe. Il suo sapore è potente con tannini decisi ma eleganti.
INFORMAZIONI TECNICHE
1624

Scheda tecnica

Prodotto
Barolo 2014
Annata
2014
Tipologia
Vino rosso
Provenienza
Italia
Regione
Piemonte
Varietà uve
Nebbiolo
Sistema di allevamento
Guyot
Vinificazione
In vasche di cemento con rimontaggi giornalieri e délestage a metà periodo
Affinamento
In botti di rovere francese per 36 mesi
Temperatura di servizio
16-17 °C
Abbinamenti gastronomici
Ottimo da abbinare a carni rosse a lunga cottura o salsiccia di fegato grigliata
Colore
Rosso rubino con damascature granate
Profumo
Sentori di cioccolato, cocco, lampone e pepe
Sapore
Morbido ma potente con tannini eleganti
Produttore: Giovanni Rosso

L'azienda 

« Il vino deve essere la perfetta copia del suo Terroir »

SERRALUNGA


Da oltre 100 anni la famiglia Rosso è proprietaria dei cru: Cerretta, La Serra, Broglio, Meriame, Sorano, Costa bella, Lirano e Damiano. All'inizio degli anni '80, Giovanni Rosso ristrutturò gran parte dei vigneti con sesti di impianto modernissimi, atti a produrre solo uva di grande qualità.

Nel 2001 all'età di 27 anni, il figlio Davide, enologo e con esperienze importanti, decise di occuparsi personalmente della vinificazione e dell'élevage dei vini con un unico obbiettivo : «Il vino deve essere la perfetta copia del suo Terroir». La terra è quella "magica" di Serralunga d'Alba, una delle migliori al mondo.



ETNA


Da anni la Giovanni Rosso era alla ricerca di un nuovo terroir ove poter mettersi in gioco.

Il progetto parallelo è nato ufficialmente a maggio 2016 con l'acquisto della tenuta etnea presso la frazione Solicchiata di Castiglione di Sicilia. L'azienda sorge pochi chilometri prima di Passopisciaro ai piedi del Montedolce, un piccolo cratere spento che da il nome alla Contrada. Si tratta del versante nord-est del vulcano, zona particolarmente vocata per la produzione di vini rossi. I nuovi possedimenti si estendono per quattordici ettari in un unico appezzamento; al momento la superficie occupata dai vigneti è di poco superiore ai sei ettari e mezzo, 1.2ha a bacca bianca e 5.5ha a bacca nera, carricante il primo, nerello mascalese il secondo, con piccole percentuali di altre varietà autoctone (come la tradizione locale vuole). La tipologia d'impianto è stata ribattezzata "a candelabro", si tratta di alberelli dell'età media di quarant'anni sviluppati bidimensionalmente per dar vita a filari; l'altitudine media è di 750m s.l.m. 

Prossimamente verrà ristrutturato il palmento antico che domina l'ingresso della tenuta e con ogni probabilità nei prossimi anni verranno impiantate nuove vigne nella parte più alta della proprietà. Il suolo è interamente composto da sabbia lavica, le piante vengono allevate in regime biologico; il microclima è unico al mondo e ancora una volta l'obbiettivo è quello di produrre vini in grado di raccontare il terroir con grande stile ed eleganza.



Giovanni Rosso Tommaso Canale 300 dpi

Ordina entro 3 ore e 57 minuti e ricevilo Domani con Corriere GLS/SDA

Produttore:
Guarda altri 16 prodotti nella stessa categoria:
I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Menu

Condividi

Impostazioni

Crea un account per salvare i tuoi prodotti preferiti

Accedi

Create a free account to use wishlists.

Accedi